• Sei in:
  • Home
  • Profili professionali

Il Chimico dell'Ambiente

è la figura professionale che analizza i processi naturali che si verificano nell'aria, nell'acqua o nel suolo anche in relazione agli interventi prodotti dall'uomo.

Opera con finalità di prevenzione, conservazione e/o bonifica dell'ambiente e a tutela degli uomini. Nelle aziende, infatti, è spesso chiamato ad occuparsi anche di aspetti legati alla sicurezza nei luoghi di lavoro. 

Competenze

  • Raccoglie e analizza i dati di contesto: acquisisce specifiche informazioni relative all'ambiente, sia esso un luogo di lavoro o no, alla tipologia di utilizzo ed ai processi di lavoro che intervengono
  • Effettua il campionamento: effettua prelievi di emissioni atmosferiche, scarichi idrici, terreno, ecc. , con specifica attenzione ai punti in cui esegue i campionamenti e alle metodologie da utilizzare
  • Analizza e valuta: esegue analisi chimiche in laboratorio, con specifiche metodiche analitiche, al fine di individuare sostanze inquinanti; valuta la concentrazione delle sostanze rilevate rispetto alle soglie massime previste dalla legislazione in materia di tutela ambientale
  • Sperimenta: effettua analisi e prove in laboratorio al fine di introdurre innovazioni nel prodotto o/e nel processo produttivo, capaci di abbassare l'impatto ambientale della produzione stessa
  • Elabora piani di intervento in contesti privati: fornisce consulenza nella progettazione di piani di sicurezza nei luoghi di lavoro, nella predisposizione della documentazione per l'acquisizione di certificazioni varie
  • Elabora piani di intervento negli enti pubblici: gestisce le istruttorie tecniche per il rilascio delle autorizzazioni e delle certificazioni, valuta i documenti prodotti dalle aziende private
  • Mette a punto nuove procedure produttive e monitora segue le fasi di introduzione di innovazioni sperimentate nel ciclo produttivo, si occupa del monitoraggio per garantire elevati standard di sicurezza e il rispetto delle norme ambientali

Sbocchi professionali

  • Aziende private: industrie di differenti comparti industriali
  • Laboratori privati di analisi: strutture, specializzate nelle analisi ambientali, in cui si effettuano analisi chimiche
  • Laboratori e centri di ricerche pubbliche: laboratori universitari e centri che svolgono, promuovono, diffondono l'attività di ricerca e la trasferiscono alle imprese private
  • Enti pubblici: enti locali, nazionali, ecc. che si occupano di pianificazione territoriale, di rilascio di autorizzazioni alla produzione, ecc.

Il corso prepara alla professione di (codifiche ISTAT)

  • Chimici e professioni assimilate - (2.1.1.2.1)
  • Ricercatori e tecnici laureati nelle scienze chimiche e farmaceutiche - (2.6.2.1.3)

Ultimo aggiornamento: 21/09/2018 23:30

Il corso in breve

Dipartimenti di riferimento

Scuola di riferimento

Campusnet Unito
Location: https://chimicaambiente.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!